• 14730 Attenti a "Radar" c’è Lulo!
  • 14617 Apphalthopolis
  • https://www.vorsorge-gr.ch/it?source=ilmoesanom
  • https://www.vorsorge-gr.ch/it?source=ilmoesanof
Regionale
martedì 8 settembre 2020.
Grande successo per la festa degli alpigiani di sabato scorso a Buseno.

Il numeroso pubblico giunto in Val Calanca per la festa itinerante degli alpigiani ha decisamente apprezzato il mercato dei formaggi degli alpeggi Stabiorell, Naucal e Stabveder. Ottimi riscontri anche per i piacevoli momenti musicali e la gustosa polenta.

Sabato 5 settembre Buseno è stata raggiunta da oltre 300 visitatori, tra cui molte famiglie con bambini, che lungo le vie del paese hanno potuto conoscere, assaggiare e acquistare i formaggi prodotti durante l’attuale stagione alpestre in Val Calanca.



A Stabveder e Naucal vengono prodotti diversi formaggi di capra, mentre sull’alpe Stabiorell viene prodotto anche del formaggio vaccino. La qualità e la varietà dei prodotti è stata molto apprezzata dai visitatori così come la possibilità di conoscere personalmente gli alpigiani che durante i mesi estivi hanno lavorato duramente sugli alpi, custodendo gli animali e trasformando il prezioso latte.

A mezzogiorno è stata servita, al ristorante Campagnola, una porzione di polenta offerta dal Parco Val Calanca che è stata gustata dai numerosi ospiti. Anche i momenti musicali eseguiti dal gruppo corni delle Alpi “I Sifoni della Golena” e dalla Coralina di Buseno hanno riscontrato un grande successo.



L’economia alpestre in Calanca ha una tradizione molto lunga. Ne è testimone il Sass de la Scritüra, un macigno situato nell’alta Valle Calanca, dove i pastori bergamaschi, in transumanza con le loro greggi sui pascoli della Mesolcina e della Calanca, hanno inciso i loro nomi e la data del passaggio con le prime testimonianze che risalgono a partire da metà del 17° secolo, quasi 4 secoli di storia.

I responsabili del Parco Val Calanca sono molto soddisfatti della riuscita della festa, ringraziano i volontari che si sono messi a disposizione e segnalano i prossimi appuntamenti che sono la conferenza del 2 ottobre a Buseno alle 20.00 con tema „Dal castagno alla castagna“ e l’escurisone guidata del 6 ottobre che avrà come itinerario Bodio, Landarenca, Boliv, Lego, Cavaion, Bodio. Info e iscrizioni sul sito del Parco Val Calanca (www.parcovalcalanca.swiss).

top

Se il tuo lume brilla più degli altri siine felice ma non spegnere mai il lume degli altri per far brillare il tuo.

Proverbio cinese

 
Sponsors