• 14779 Grono - Il mago Corona a Libri in Libertà
  • 14757 Greenday 2020 – Festa della sostenibilità
  • 14730 Attenti a "Radar" c’è Lulo!
  • 14617 Apphalthopolis
Regionale
martedì 25 agosto 2020.
L’ AUTORITA’ COMUNALE INCONTRA I SUOI DICIOTTENNI

In data 20 agosto 2020 si è svolto il tradizionale incontro tra il Municipio e i diciottenni di Grono al quale, era presente, quale gradito ospite, il signor Marco Chiesa (Direttore del Centro intergenerazionale Opera Mater Christi di Grono nonché Consigliere agli Stati del Canton Ticino).

L’evento è stato voluto dall’Esecutivo per conoscere personalmente i nuovi maggiorenni che hanno conseguito i diritti politici, per introdurli nel salotto della politica comunale, rispettivamente per illustrare loro in beve anche I"organizzazione politica del nostro Comune, del nostro Cantone e della Svizzera. Il Municipio desidera anche sottolineare l’importanza di poter contare su giovani attenti ed interessati alle istituzioni che caratterizzano la nostra società e trasmettere loro le nozioni indispensabili per invogliarli ad essere attivi nella politica del nostro paese.
In questo contesto i giovani hanno ricevuto in omaggio una copia del nuovo volume "Il plurilinguismo svizzero e la sfida dell’inglese" con importanti riflessioni dal laboratorio elvetico a confronto con l’Europa.

Nella foto i presenti all’evento.

(Foto Pietro Barbieri)

Da sinistra in piedi

Lurati Laura, Palma Cardoso Tiago, Bacchetti Aliss, Codoni Mattias, Chiesa Marco (Direttore Centro Anziani Opera Mater Christi Grono e Consigliere agli Stati [TI]), Zoppi Dolores (Vicesindaco), Censi Samuele (Sindaco), Piccamiglio Mauro (Municipale), Spinetti Amos (Municipale), Navoni Mascia (Segretaria comunale), Pizzetti Giovanni (Vicesegretario comunale), Suter Dieter (Municipale).

Da sinistra accosciati

Fieni Francesco, Lecci Viviane, Manzoni Paolo.

top

Ognuno desidera che la vita sia semplice, sicura e senza ostacoli; ecco perché i problemi sono tabù. L’uomo vuole certezze e non dubbi, risultati e non esperienze, senza accorgersi che le certezze non possono provenire che dai dubbi e i risultati dalle esperienze.

(Carl Gustav Jung)

 
Sponsors