• 13504 La strada del San Bernardino in mostra all’Ospizio
  • 13503 Libri in libertà - Mattia Bertoldi a Grono
  • 13415 Poppatoio!
  • 13359 I soliti mozzi...coni!
Varie
domenica 9 giugno 2019.
Cerimonia di promozione della Polizia cantonale dei Grigioni – La Polizia al passo con i tempi

Nel pomeriggio di venerdì presso l’Auditorium della Banca cantonale dei Grigioni si è svolta la cerimonia di promozione della Polizia cantonale dei Grigioni. Nella sua allocuzione il comandante Walter Schlegel ha posto l’accento sui cambiamenti e sulle nuove prospettive nel Corpo di polizia.

Lo sviluppo ulteriore della Polizia cantonale dei Grigioni si basa sul Programma governativo 2017-2020 e sul rapporto "Polizia Grigioni 2015plus" e si trova attualmente nella sua fase progettuale. L’attività del Corpo di polizia in futuro si orienterà secondo i settori d’impiego al posto dell’attuale organizzazione, risalente agli anni Settanta, delle stazioni di polizia disseminate sul territorio. Grazie ad una infrastruttura tecnologica di alta qualità e alla mobilità si potrà garantire una maggior presenza e di riflesso una maggior sicurezza e vicinanza alla popolazione. Inoltre, questo nuovo concetto di organizzazione del servizio crea delle condizioni di lavoro flessibili e molto più attrattive per tutti i dipendenti.

Nuova uniforme

A partire dal prossimo autunno gli appartenenti al Corpo di polizia riceveranno una nuova e moderna uniforme. La Polizia cantonale dei Grigioni è uno dei 16 Corpi di polizia svizzeri che hanno deciso di dotarsi della stessa uniforme, contribuendo così a un’identità visiva unitaria.

Formazione di base della durata di due anni

Il 1° ottobre 2019 prenderà avvio il percorso formativo di base della durata di due anni. Durante il primo anno gli aspiranti frequenteranno i corsi presso il Centro regionale di formazione di Amriswil, al termine del quale sosterranno l’esame svizzero di prontezza d’impiego. Il secondo anno sarà dedicato alla formazione pratica presso il Corpo di appartenenza e si concluderà con l’esame federale di professione. Queste novità sono contenute nel Concetto generale di formazione (CGF,) 2020.

Creare fiducia e continuità

Gli agenti di polizia sono direttamente confrontati con i cambiamenti della società e il progresso tecnico, ha sottolineato Walter Schlegel. Per poter svolgere il loro lavoro al servizio della sicurezza della popolazione in condizioni ottimali, essi devono venire istruiti in modo completo in tutti i campi e avere a disposizione un equipaggiamento moderno. Il Consigliere di Stato Peter Peyer si è congratulato con gli agenti promossi e nel suo intervento ha apprezzato il loro impegno e la loro disponibilità ad adoperarsi per il bene della nostra società, ben coscienti dei pericoli insiti nella loro missione e soprattutto dell’operare in un contesto da sempre esposto a massicce critiche. Ha sottolineato che: "Agenti di lungo corso come voi contribuiscono in modo determinante a creare fiducia nei confronti delle istituzioni in un mondo sempre più frenetico e siete decisivi per la continuità all’interno del Corpo di polizia." Come di consueto, la cerimonia è stata condecorata dalla Banda della Polizia cantonale dei Grigioni.

In futuro promozioni e giuramento in un’unica cerimonia

Dal 2020 la cerimonia di promozione si terrà nel corso del mese di settembre e dal 2021 congiuntamente a quella del giuramento dei nuovi agenti.

Promozioni 2019

Ordinarie: 28

Per la promozione a sergente sono richiesti 10 anni di servizio e aver superato l’esame per specialisti, per quella a caporale 6 anni di servizio e per quella ad appuntato 3 anni di servizio.

In base alla funzione: 18

Promozione di appartenenti al Corpo che nel corso dell’anno hanno assunto una funzione legata ad un grado superiore.

Incorporazione: 1

Agenti di polizia provenienti da altri Corpi, prestano giuramento sulla Bandiera del Corpo.

top

“Con la concordia le piccole cose crescono, con la discordia anche le più grandi vanno in rovina.”

Sallustio

 
Sponsors