• 13570 Street bottles art!
  • 13535 La calata degli orsi!
  • 13504 La strada del San Bernardino in mostra all’Ospizio
Comunicati
giovedì 14 febbraio 2019.
Gare di slalom FIS a San Bernardino

Quando affiorano i ricordi di 25 anni fa!
Ebbene si, a San Bernardino negli anni 90 si organizzavano già gare importanti quali i campionati Svizzeri di massimo livello o gare FIS, lunedì 11 e martedì 12 febbraio si sono tenuti due importanti appuntamenti a livello europeo, infatti oltre un centinaio gli atleti provenienti da diverse nazioni si sono dati battaglia sul pendio di Pian Cales in due slalom validi per i punti FIS.
Forse la particolarità di queste due riuscitissime stupende giornate è legata anche proprio a circa 25 anni fa, quando i padri dei partecipanti di oggi gareggiavano in Confin e diversi collaboratori di Pian Cales già allora con grande passione e devozione rendevano possibili simili eventi.
Nei volti di tutti indistintamente si leggeva un’espressione di orgoglio, di aver fatto e dato qualcosa di meritevole per il nostro San Bernardino. La seconda giornata era altamente a rischio di essere annullata a causa del forte vento, solo la caparbietà dei volenterosi ha reso possibile un regolare svolgimento della gara, spostando di alcuni metri in basso la partenza, lavorando sodo per poter creare un piatto nella neve ghiacciata.
Evidentemente per la messa in piedi di una simile manifestazione ci vogliono generosi sponsor, ma principalmente si ha bisogno di una persona che conosca bene la materia e chi meglio di lui, magari riallacciandomi all”inizio del testo, Emilio Toscano era uno di quelli che gareggiava sulle piste di Confin negli anni 90 e in Pian Cales ha saputo mettere magistralmente a disposizione le sue conoscenze, permettendo lo svolgimento di due slalom FIS perfettamente organizzati.
Peccato, perché a coronare le due giornate avrebbe potuto esserci anche Federico Toscano ma la sorte a voluto diversamente, un infortunio ad inizio stagione lo ha fermato. A tenere alto il nome dello sci club San Bernardino ci hanno comunque pensato Francesco Stern e Mattia Ballarin ottenendo degli ottimi risultati, la loro partecipazione ha regalato ai presenti un’atmosfera ancora più bella.
Difficile ringraziare tutti e malauguratamente dimenticare qualcuno, siete stati tutti fantastici, viva San Bernardino.

Per lo sci club San Bernardino
Il presidente Fasani Roberto

top

“Non bisogna rovinare il bene presente col desiderio di ciò che non si ha, ma occorre riflettere che anche ciò che si ha lo si è desiderato.”

Epicuro

 
Sponsors