• 13610 Che cactus è?
  • 13570 Street bottles art!
  • 13504 La strada del San Bernardino in mostra all’Ospizio
Comunicati
venerdì 18 gennaio 2019.
Zsuzsanna Gahse riceve il Gran Premio svizzero di letteratura

Il Gran Premio svizzero di letteratura 2019 è assegnato a Zsuzsanna Gahse per l’originalità della sua opera tra poesia e prosa. Il Premio speciale di mediazione va contemporaneamente al Centre de traduction littéraire di Losanna e alla Casa dei traduttori Looren. Oltre a queste due distinzioni sono stati attribuiti i Premi svizzeri di letteratura ad autrici e autori per opere letterarie pubblicate lo scorso anno. La cerimonia di premiazione avrà luogo il 14 febbraio prossimo alla Biblioteca nazionale svizzera di Berna.

Gran Premio svizzero di letteratura 2019 a Zsuzsanna Gahse
Nata a Budapest nel 1946, Zsuzsanna Gahse è fuggita dall’Ungheria insieme alla famiglia nel 1956 per rifugiarsi prima a Vienna e poi a Kassel. Il suo primo romanzo, «Zero», scritto in tedesco, è stato pubblicato nel 1983. Dopo avere abitato a lungo a Stoccarda e a Lucerna, dal 1998 vive a Müllheim nel Cantone di Turgovia. L’opera di Zsuzsanna Gahse comprende una quarantina di libri e innumerevoli pubblicazioni e si situa, stando alla giuria, «negli interstizi tra prosa e poesia». La giuria è rimasta colpita dall’interesse dell’autrice per la lingua e le parole, per l’osservazione di fenomeni sociali e culturali, ma anche per il suono delle allitterazioni e l’alternarsi di ritmi e, infine, per lo spirito e l’ironia, con il loro aspetto non esclusivamente ludico.

Premio speciale di mediazione al Centre de traduction littéraire e alla Casa dei traduttori Looren
Il Centre de traduction littéraire di Losanna è stato fondato nel 1989. Da allora si propone di mostrare attraverso un notevole programma di letture, incontri, lezioni e pubblicazioni l’importanza della traduzione, di riflettere sulle sue sfide e di esplorarne la ricchezza. La Casa dei traduttori Looren a Wernetshausen, nel Cantone di Zurigo, con la sua biblioteca e i suoi spazi di lavoro, le formazioni, le borse e le manifestazioni che propone è un eccezionale luogo di creazione per traduttrici e traduttori letterari provenienti da qualsiasi parte del mondo. Assegnando contemporaneamente il Premio speciale di mediazione alle due istituzioni, l’Ufficio federale della cultura (UFC) intende ricompensare il lavoro pionieristico che hanno svolto nella promozione della traduzione letteraria e il ruolo essenziale che svolgono nella mediazione letteraria.

Premi svizzeri di letteratura 2019
Concluso il vaglio delle opere pubblicate nel 2018 presentate al concorso, su proposta della giuria federale della letteratura l’UFC ha assegnato un Premio svizzero di letteratura alle autrici e agli autori seguenti:

- Elisa Shua Dusapin, Les Billes du Pachinko, Zoé
- Alexandre Hmine, La chiave nel latte, gabriele capelli editore
- Julia von Lucadou, Die Hochhausspringerin, Hanser
- Anna Ruchat, Gli anni di Nettuno sulla terra, Ibis
- Patrick Savolainen, Farantheiner, Verlag die brotsuppe
- José-Flore Tappy, Trás-os-Montes, La Dogana
- Christina Viragh, Eine dieser Nächte, Dörlemann

L’Ufficio federale della cultura assegna ogni anno i Premi svizzeri di letteratura. Il Gran Premio svizzero di letteratura distingue un autore o un’autrice per l’insieme della sua opera. Il Premio speciale di traduzione e il Premio speciale di mediazione vengono attribuiti ad anni alterni. Ciascuna di queste distinzioni ha un valore di 40 000 franchi. Ulteriori premi sono assegnati sulla base di un concorso al quale sono ammesse le opere pubblicate durante l’anno precedente. Le vincitrici e i vincitori ricevono un premio di 25 000 franchi ciascuno e beneficiano di un sostegno specifico volto a far conoscere le opere premiate a livello nazionale. In tutta la Svizzera vengono organizzate letture per permettere di raggiungere il pubblico al di là dei confini linguistici.
- Consegna dei Premi svizzeri di letteratura: giovedì 14 febbraio 2019 alle 18, Biblioteca nazionale
- Presentazione dei libri premiati, cenni biografici e fotografie delle vincitrici e dei vincitori: Temperaturgleichgewicht
-Programma della tournée di letture: www.premiletteratura.ch

top

Una causa non buona diventa peggiore quando si vuole difenderla.

Publio Ovidio Nasone

 
Sponsors