• 12972 Dal clima con terrore...!
  • 12939 Parco naturale regionale o campo da golf?
  • 12931 Come la colomba e il serpente
Regionale
venerdì 2 novembre 2018.
Un pensiero per i morti
di Nicoletta Noi-Togni

E di nuovo è il loro giorno, di nuovo pensiamo a loro. In questo mondo molte volte indifferente, superficiale, vuoto di valori, qualcuno o molti li ricordano.

Fermi nel loro tempo, nella loro dignità, nel loro insegnamento. Lì a dirci che il mondo non è solo quello che vediamo e che tocchiamo ma molto di più. Che, come loro, in questo mondo lasciamo una traccia. Di amore, di dolore, di pensiero. Sapere che loro ci sono stati, che hanno vissuto molto di ciò che viviamo anche noi, è di conforto. Loro che hanno attraversato quel confine che ci spaventa perché non lo conosciamo, che forse ci guardano con quello sguardo che attraversa il tempo. No, non ci è dato sapere di quell’altro mondo, non lo sa la scienza che sa tutto e molti di noi, con la sola fede del concreto e l’ignoranza del “sentire”, lo negano. I più fortunati ci credono: di sentire vicini i propri cari anche se non ci sono più, il loro affetto, la loro protezione.
Soprattutto in questi giorni!

top

Alla fine, ciò che conta non sono gli anni della tua vita, ma la vita che metti in quegli anni.

(Abraham Lincoln)

 
Sponsors