• 13415 Poppatoio!
  • 13359 I soliti mozzi...coni!
Comunicati
giovedì 20 settembre 2018.
Movimento apartitico e apolitico Un Cher per Rorè
di Anna Cattaneo-Corbella

COMUNICATO STAMPA

Preso atto della decisione del Municipio di negare la presenza di semplici ossevatori contrari alla vendita dei terreni all’immobiliare zugana Alfred Müller durante le operazioni di spoglio, il gruppo Un Cher per Rorè ha inoltrato una nuova richiesta urgente. La presenza di due scrutatori (senza diritto di voto), come previsto dal regolamento comunale sulle elezioni e votazioni. Pur ribadendo il fatto che il nostro movimento è e rimane apolitico e apartitico, siamo a tutti gli effetti il gruppo che ha promosso il referendum, fermamente convinti che una ricucitura del paese non debba essere affidata esclusivamente ad un privato bensì che debba essere frutto di un progetto condiviso dal basso. Se vogliamo, in questo senso, facciamo politica attiva (e quindi abbiamo diritto di essere ammessi allo spoglio), ma ribadiamo che Un cher per Rorè non intende esprimere alcuna candidatura per le elezioni del 28 ottobre, riconoscendoci esclusivamente il diritto di continuare a vegliare a tutela della difesa del territorio. Se l’esecutivo ci negherà anche questo diritto siamo intenzionati a sporgere ricorso urgente all’Ufficio cantonale per i Comuni e contemporaneamente al Lodevole Consiglio di Stato poiché la violazione dei diritti politici è di sua competenza.

Un cher per Rorè

top

Finché guardi agli altri per provare chi sei e cerchi la loro approvazione, stai impostando la tua vita in modo disastroso.
Devi essere completo da solo. Nessuno può darti questo.
Devi sapere tu chi sei. Ciò che gli altri dicono è irrilevante.

Nic Sheff

 
Sponsors