• 13030 Archiviato l’albero dell’Avvento librario 2018
  • 13010 Visita la Val Calanca con i mezzi pubblici!
  • 13004 In fila
Comunicati
sabato 9 giugno 2018.
Inaugurazione di una scuola a Lostallo: il consigliere federale Ignazio Cassis visita la parte italofona dei Grigioni

Il consigliere federale Ignazio Cassis ha partecipato all’inaugurazione della nuova scuola elementare. Con questa visita ha voluto sottolineare l’importanza delle valli italofone del Cantone dei Grigioni per la coesione nazionale.

Insieme al consigliere di Stato Martin Jäger, direttore del Dipartimento dell’educazione, cultura e protezione dell’ambiente del Cantone dei Grigioni, il consigliere federale Ignazio Cassis ha inaugurato il nuovo edificio della scuola elementare di Lostallo. La cerimonia è stata accompagnata da diverse esibizioni, che hanno visto la partecipazione delle allieve e degli allievi delle elementari, ed è stata una preziosa occasione d’incontro con la popolazione del Comune della regione Moesa.
Con la sua visita a Lostallo il consigliere federale Cassis ha voluto ribadire l’importanza delle regioni italofone della Svizzera per la coesione nazionale. Nel suo discorso ha precisato che “la diversità linguistica e culturale è un fattore determinante del successo e della prosperità del Paese.” Già nell’allocuzione pronunciata subito dopo la sua elezione al Consiglio federale, il 20 settembre 2017, Ignazio Cassis aveva sottolineato l’importanza dell’italianità in Svizzera menzionando espressamente, oltre al Ticino, anche le valli italofone del Cantone dei Grigioni.

top

Il Carnevale, in opposizione alla festa ufficiale, era il trionfo di una sorta di liberazione temporanea della verità dominante e dal regime esistente, l’abolizione provvisoria di tutti i rapporti gerarchici, dei privilegi, delle regole e dei tabù. Era l’autentica festa del tempo, del divenire, degli avvicendamenti e del rinnovamento. Si opponeva ad ogni perpetuazione, ad ogni carattere definitivo e ad ogni fine.

(Michael Bachtin)

 
Sponsors