• 12643 Passero solitario
  • 12302 I soliti ... cani!
Cultura
mercoledì 18 aprile 2018.
Successo dell’insegnamento dell’inglese nei Grigioni

Nel mese di giugno del 2017, l’istituto per la valutazione dell’istruzione dell’Università di Zurigo ha rilevato il livello di apprendimento dell’inglese degli allievi di tutte le seconde classi del grado secondario I del Cantone dei Grigioni. È ora stato presentato il rapporto conclusivo contenente i dati dettagliati di questo rilevamento del livello di apprendimento. Sulla base dei risultati, il successo dell’insegnamento dell’inglese nel Cantone dei Grigioni può essere considerato dato. La maggior parte degli allievi soddisfa le direttive del piano di studio.

L’attuazione del progetto "Introduzione dell’inglese quale seconda lingua straniera" nella scuola popolare del Cantone dei Grigioni si è conclusa con l’anno scolastico 2016/17. L’incarico per lo svolgimento di un’analisi era già stato conferito nel messaggio del Governo a destinazione del Gran Consiglio concernente la "revisione parziale della legge per le scuole popolari del Cantone dei Grigioni (legge scolastica) e dell’ordinanza d’esecuzione della legge scolastica" del 27 novembre 2007. Nel mese di maggio del 2016 il Dipartimento dell’educazione, cultura e protezione dell’ambiente ha attribuito all’Ispettorato scolastico cantonale la responsabilità per il coordinamento, la logistica e la comunicazione riguardo a questa analisi. L’analisi delle competenze di inglese nel Cantone dei Grigioni, avvenuta prevalentemente con l’ausilio del computer, è stata svolta dall’istituto per la valutazione dell’istruzione dell’Università di Zurigo.

Test completo delle conoscenze di inglese
Sotto la direzione del Prof. Dr. Urs Moser, l’istituto ha esaminato le competenze di tutti gli allievi delle seconde classi del grado secondario I nella comprensione orale e scritta, nella produzione orale e scritta nonché in grammatica. I compiti utilizzati per i test sono stati sviluppati in comune da insegnanti del Cantone dei Grigioni ed esperti di test in lingue straniere. I diversi test sono stati sottoposti a 1497 allievi del Cantone dei Grigioni. Per la valutazione delle competenze di inglese in rapporto ai requisiti del piano di studio sono stati coinvolti insegnanti del Cantone dei Grigioni ed esperti internazionali.

Buoni voti per i Grigioni
Il rilevamento del livello di apprendimento ha mostrato che la maggior parte degli allievi soddisfa le direttive del piano di studio. I risultati sono sovrapponibili a quelli di studi paragonabili effettuati in altri Cantoni della Svizzera. Si tratta di un risultato soddisfacente, se si considera che in alcuni Cantoni all’insegnamento dell’inglese viene destinato un numero di lezioni superiore. Per quanto riguarda le regioni linguistiche si evidenzia che gli allievi di lingua tedesca e romancia raggiungono competenze paragonabili, mentre quelli delle regioni italofone raggiungono livelli leggermente inferiori nella comprensione orale. Il rapporto mostra inoltre che gli allievi alloglotti ottengono risultati migliori in tutti gli ambiti di competenza rispetto agli allievi la cui prima lingua corrisponde alla lingua scolastica. Viene considerato alloglotto chi ha un passato migratorio o la cui prima lingua corrisponde a una lingua cantonale ma non alla lingua scolastica. È inoltre interessante il dato secondo cui l’organizzazione dell’insegnamento (monoclasse o pluriclasse) e la dimensione della classe non si trovano in correlazione con le competenze di inglese. Sorprende il fatto che alcuni allievi con bisogni educativi speciali soddisfano o addirittura superano le abilità richieste dal piano di studio per quanto riguarda le conoscenze di inglese.

Come già evidenziato da altri studi, l’origine sociale e il genere di appartenenza si trovano in correlazione con le competenze di inglese. Quanto più privilegiata è l’origine sociale, tanto migliori sono le competenze di inglese. Tendenzialmente i ragazzi dispongono di competenze di inglese inferiori a quelle delle ragazze per quanto riguarda la produzione scritta e la grammatica.

top

Questa è la storia di quattro persone, chiamate Ognuno, Qualcuno, Ciascuno e Nessuno.
C’era un lavoro importante da fare e Ognuno era sicuro che Qualcuno lo avrebbe fatto.
Ciascuno avrebbe potuto farlo, ma Nessuno lo fece.
Finì che Ognuno incolpò Qualcuno perché Nessuno fece ciò che Ciascuno avrebbe potuto fare.

(Anonimo)

 
Sponsors