• 12809 Un originale camping per rottami
  • 12803 Stalle Nacht
Fuori regione
sabato 31 marzo 2018.
A Dalvazza un nuovo centro servizi stradali

(ats) È stato inaugurato a Dalvazza, nel comune grigionese di Luzein, un nuovo punto d’appoggio dell’Ufficio tecnico dei Grigioni: un edificio moderno per la manutenzione della strada nazionale N28 in Prettigovia.

Con un totale di nove collaboratori, il centro vigila complessivamente su 78 chilometri di strade. Di questi, 20 fanno parte della strada nazionale N28 tra Fuchsenwinkel e Klosters/Selfranga e 58 chilometri sono strade cantonali di collegamento che allacciano le numerose frazioni all’asse principale.

L’edificio si è reso necessario, scrive l’amministrazione retica, in quanto il punto d’appoggio esistente a Fideris non corrisponde più alle esigenze odierne in termini di dimensioni, esecuzione edilizia e dotazione tecnica.

Dopo l’apertura della circonvallazione di Küblis nel 2016, sul sedime dell’ex cantiere della galleria hanno potuto essere iniziati i lavori preparatori per il nuovo punto d’appoggio. In un anno e mezzo è stato possibile realizzare e terminare una costruzione in legno semplice e funzionale.

Sono stati riuniti in un unico edificio una rimessa, servizi sanitari, magazzini, come pure locali pausa e spogliatoi per i dipendenti. L’edificio è completato con un deposito esterno, un silo per 400 tonnellate di sale, un impianto per la preparazione di salamoia con una capacità di 20 000 litri e un impianto per la raccolta della spazzatura stradale.

Il nuovo edificio a Dalvazza corrisponde alle esigenze poste a un moderno punto d’appoggio e agevola il lavoro quotidiano sulle strade dei collaboratori dell’Ufficio tecnico. Le spese preventivate di 5,3 milioni di franchi sono state rispettate. L’Ufficio federale delle strade (USTRA) partecipa con il 69% per cento ai costi della costruzione.

top

Vivere per gli altri, non è soltanto la legge del dovere, ma anche la legge della felicità.

(Auguste Comte)

 
Sponsors