• 11208 Almanacco del Grigioni Italiano 2018
  • 11205 Gerry Mottis - Terra bruciata
  • 11192 Mosconi sul sofà 4
  • 11083 Tracce del passato? No! Tracce del futuro?
  • 10954 SCOUT DEL MOESANO - Si ricomincia ...
Comunicati
giovedì 7 settembre 2017.
Governo apre a corsi obbligatori per detentori di cani

(ats) Sulla base dei buoni risultati ottenuti durante il periodo dell’obbligo di un attestato federale per detentori di cani, abolito nel 2016, il Governo grigionese apre alla regolamentazione a livello cantonale.

"Prima dell’obbligo dell’attestato federale si era verificato un maggior numero di incidenti con cani", si legge nell’incarico inoltrato dal deputato Kenneth Danuser (PBD).

Secondo dati ufficiali, grazie al fatto che circa il 90 % dei detentori di cani aveva preso parte al corso, "il numero di incidenti nel Cantone dei Grigioni è diminuito da mediamente 200 casi all’anno a 120, così come è diminuito il numero di contravvenzioni in materia di protezione degli animali".

Infine, altre problematiche come cani con problemi comportamentali, o importati e con scarsa capacità di socializzazione, cani da allevamenti non professionali, razze soggette all’obbligo di autorizzazione venivano riconosciute per tempo e potevano essere affrontate in modo mirato.

"Negli ultimi otto anni - risponde il Governo - è risultato chiaramente che il maggior beneficio dall’attestato di competenza lo hanno avuto, oltre che i detentori di cani, anche la protezione degli animali, ovvero i cani". È evidente che grazie all’obbligo dell’attestato federale la gestione dei migliori amici dell’uomo è nettamente migliorata. Per questi motivi il Governo raccomanda di accogliere l’incarico.

top

Pensa sempre a quanto è lungo l’inverno.

Marco Porcio Catone (il Censore)

 
Sponsors