• 10976 La Bregaglia a geografia variabile
  • 10973 Cryptoeconomy
  • 10954 SCOUT DEL MOESANO - Si ricomincia ...
Cultura
sabato 5 agosto 2017.
«L’ordine divino» in corsa agli Oscar 2018 per la Svizzera

L’Ufficio federale della cultura (UFC) ha iscritto il film «L’ordine divino» all’Academy of Motion Picture Arts and Sciences di Hollywood nella categoria «miglior film in lingua straniera». A gennaio prossimo sarà reso noto se il film entrerà nella short list delle nomination agli Oscar 2018.

Con «L’ordine divino» la Svizzera candida a Hollywood una produzione che quest’anno ha già suscitato interesse a livello internazionale. Il film di fiction della regista Petra Volpe (produzione Zodiac Pictures Ltd) è ambientato in un paesino svizzero del 1971 e racconta la storia di Nora, casalinga e mamma, che decide di impegnarsi a favore del diritto di voto alle donne, mettendo a rischio la pace del luogo e delle famiglie che ci vivono.

La giuria motiva così la sua scelta: «il dramma sociale presentato dalla registra Petra Volpe, basato su ricerche approfondite e messo in scena con dedizione, colpisce per il suo umorismo sottile e la recitazione dell’insieme degli attori ed in special modo di Marie Leuenberger». L’ordine divino «documenta un pezzo di storia tuttora di attualità anche oltre i ristretti microcosmi di campagna e oltre i confini della Svizzera».

La prima del film si è tenuta lo scorso gennaio alle Giornate di Soletta, dove ha ricevuto il Prix de Soleure e ha attirato l’attenzione dei media. A Ginevra la produzione svizzera è stata insignita con il Premio del cinema svizzero in tre categorie. Altri tre premi sono stati vinti al Tribeca Film Festival di New York.

La Academy of Motion Picture Arts and Sciences di Hollywood renderà nota a gennaio 2018 la short list dei film nominati agli Oscar per le diverse categorie. La cerimonia di consegna si terrà il 4 marzo prossimo al Dolby Theatre di Los Angeles.

Giuria 2017
I membri della giuria che hanno selezionato il film in corsa agli Oscar per la categoria «miglior film in lingua straniera» sono: Marcel Höhn, presidente della giuria, Tiziana Soudani, produttrice, Max Karli, produttore, Christian Frei, regista e Sabine Boss, regista.

Proiezioni
-  Panorama Suisse, Locarno: «L’ordine divino» Petra Volpe | CH 2017 | fic. 96’ | Svizzero tedesco con sottotitoli in inglese Sa 5.8., ore 11, FEVI

-  Il festival Delémont-Hollywood ha invitato il cast de «L’ordine divino» a presentare il film il 28 settembre 2017 a Delémont. Fondato nel 2009, il Festival proporrà anche una selezione di film di altri Paesi candidati all’Oscar 2018 nella categoria «miglior film in lingua straniera». L’Ufficio federale della cultura sostiene il programma del Festival rivolto alle scuole. http://delemont-hollywood.ch

top

Pazienta per un poco: le calunnie non vivono a lungo.
La verità è figlia del tempo: tra non molto essa apparirà per vendicare i tuoi torti.

Immanuel Kant

 
Sponsors