• 8344 Fuori ... posto!
Sport
venerdì 14 luglio 2017.
Impianti di risalita - GR: Arosa Bergbahnen, bilancio positivo e nuova seggiovia

(ats) Seppure esiguo, dopo tre anni gli impianti di risalita di Arosa possono di nuovo presentare un utile di esercizio con segno positivo. In autunno è previsto un aumento di 4,5 milioni del capitale azionario per finanziare la costruzione di una nuova seggiovia.

I ricavi generali per l’anno 2016/2017 si attestano a 25 milioni di franchi (+1,6% rispetto all’anno precedente). "Grazie ad un programma mirato, che ha compreso misure di risparmio in tutti i settori, l’azienda è riuscita a ridurre notevolmente le spese materiali e di personale", si legge nella nota diffusa oggi.

Nonostante il mercato sia stagnante o addirittura in calo, si legge ancora nel comunicato, l’azienda si sta dimostrando capace di reagire ed è riuscita ad ottenere un utile di esercizio di 295mila franchi, contro la perdita di 1,3 milioni dell’anno precedente.

Il margine operativo lordo è di 6,8 milioni di franchi (+1,1 milioni rispetto all’anno prima). "La strada per lo sviluppo ulteriore della qualità dei servizi offerti nel settore sport da neve resta tra gli obiettivi fondamentali da perseguire".

La nuova seggiovia a 6 posti

Parte essenziale della strategia di sviluppo è la sostituzione della vecchia seggiovia a 2 posti sul monte Brüggerhorn.

La progettazione è iniziata nel febbraio 2017, spiega la nota, e "già il prossimo inverno si potrà viaggiare con una modernissima e confortevole seggiovia a 6 posti, con un tempo di percorrenza ridotto da 11 a soli 5 minuti".

Il costo totale stimato è compreso tra 6,5 e 7 milioni di franchi, che verranno reperiti grazie ad un aumento del capitale azionario pari a 4,5 milioni: l’assemblea generale ha approvato lo scorso anno l’emissione di 45’000 nuove azioni nominative del valore di 100 franchi l’una.

Arosa più attrattiva per i turisti

Altri due progetti avranno l’effetto di rendere la zona più attraente per i turisti soprattutto nel periodo estivo: il primo è il "Bärenland", il parco per orsi sulle pendici orientali del Weisshorn, poco distante dalla fermata intermedia, la cui apertura è prevista per la fine di giugno 2018.

La pista ciclabile lunga 9 km, che dovrebbe essere inaugurata in tarda estate 2018, è l’altro elemento importante che contribuirà ad aumentare l’attrattiva della montagna tra Arosa e Lenzerheide.

top

“Ruba un chiodo, e sarai impiccato come malfattore; ruba un regno, e diventerai duca.”
CHUANG TZU

 
Sponsors