• 11208 Almanacco del Grigioni Italiano 2018
  • 11083 Tracce del passato? No! Tracce del futuro?
  • 10954 SCOUT DEL MOESANO - Si ricomincia ...
Fuori regione
venerdì 19 maggio 2017.
In Valposchiavo il primo Festival delle erbe spontanee

(ats) In Valposchiavo (GR), domani e domenica si terrà la prima edizione del Festival delle erbe spontanee. A fornire lo spunto per l’ideazione di questo nuovo evento la sorprendente varietà di piante che crescono in questa valle del Grigioni italiano, che proprio a maggio raggiungono il momento della massima fioritura.

Visite nei prati con guide esperte, un pannello multisensoriale per capire le famiglie botaniche delle specie selvatiche e orticole, un percorso olfattivo tutto da scoprire e una fiera con prodotti officinali, gastronomici, di bellezza e decorazione tutti a base di erbe spontanee.

Questo e molto altro promette il programma del Festival delle erbe spontanee della Valsposchiavo, la cui prima edizione si svolgerà questo fine settimana con l’obiettivo di valorizzare la biodiversità botanica e la cultura delle erbe. La piccola località di Cantone, nei pressi di Le Prese, sarà il luogo nevralgico della manifestazione dedicata alle erbe e ai frutti selvatici.

La manifestazione si apre domani pomeriggio con l’incontro con Meret Bissegger. Cuoca affermata cresciuta in Ticino, scopre tutte le potenzialità delle erbe in un periodo della vita dedicata all’alpeggio. In alta montagna, con il negozio più vicino a quattro ore di distanza, raccoglie lo spinacio selvatico e lo utilizza come ingrediente per una deliziosa minestra.

Da questo momento in poi l’apprendimento autodidattico dei saperi gastronomici legati alle erbe si sviluppa in lei con prove empiriche e piatti alternativi serviti in tavola. Dopo anni di esperienza fonda "Casa Merogusto", ambiente ideale per far conoscere attraverso corsi e servizi di ristorazione il valore culinario delle "erbacce".

L’autrice di pubblicazioni sulle verdure di stagione e sulle erbe spontanee da utilizzare in cucina sarà, poi, una delle guide durante le visite nei prati e nei boschi.

Il programma consente domani la possibilità di cenare nei ristoranti della valle con menu a base d’erbe, e riprende nella giornata di domenica con l’apertura della fiera e diverse altre iniziative, tra cui, in particolare, il pranzo a base di erbe selvatiche cucinato da Mariagrazia Marchesi, tra le ideatrici del Festival.

top

“Lo scender ne l’Averno è cosa agevole ché notte e dì ne sta l’entrata aperta; ma tornar poscia a riveder le stelle, qui la fatica e qui l’opra consiste.”

Virgilio

 
Sponsors