• 11208 Almanacco del Grigioni Italiano 2018
  • 11083 Tracce del passato? No! Tracce del futuro?
  • 10954 SCOUT DEL MOESANO - Si ricomincia ...
Lettere dei lettori
lunedì 13 marzo 2017.
Cauco, si ricarica di nuovo "a gratis".
Cittadino privato mette a disposizione le proprie infrastrutture

Fai quello che gli altri non fanno! Questo il mio motto vincente per godermi i piaceri della vita. L’autoimprenditorialità, le buone idee ed invenzioni non sono affare di tutti. Ovviamente per raggiungere gli obiettivi prefissati bisogna aver pazienza da un lato mentre dall’altro bisogna sapere suscitare l’interesse del potenziale cliente. I segnali sulle potenzialità di una determinata cerchia sociale sono stati dimostrati con il progetto comunale “RicariCauco” una decina di anni or sono con il tramite di manifestazioni dedicate in cui anche la popolazione locale ha partecipato. Considerato che nessuno è stato in grado di mantenere e migliorare quanto costruito, si è pensato bene di demolire quanto costruito con la scusante che nessuno si allaccia alla colonnina (eccetto il sottoscritto 1-2 volte all’anno); infrastruttura senza manutenzione che genera dei costi pazzeschi di ben 25fr al mese (un trend di pensiero dell’attuale Municipio in ripicca all’allora Sindaco Ferrari?) Spesa che un comune oggi giorno non può certamente sostenere!! Ad ogni conto, i possessori di veicoli elettrici non sono molti ma sono in costante aumento. A questa fetta di mercato infatti, piace una determinata tipologia di svago, perché chi viaggia con tali veicoli ha le idee ben in chiaro sul mondo che li circonda. Pertanto metterò da subito a disposizione e gratuitamente il mio punto di ricarica presso la mia abitazione a Bodio-Cauco e ne creerò entro l’estate altri due nel Comune di Rossa e uno in zona industriale al Pascolett a Grono sull’asse autostradale Bellinzona-Coira. Una stretta collaborazione è già stata instaurata con alcuni albergatori del Moesano. Tali punti di ricarica saranno visibili sulle mappe dedicate a tale servizio e i diretti interessati potranno riservare il tempo di ricarica e ricevere informazioni con un semplice SMS o una telefonata allo +410796263970
Pier-Francesco Ferrari

top

“Lo scender ne l’Averno è cosa agevole ché notte e dì ne sta l’entrata aperta; ma tornar poscia a riveder le stelle, qui la fatica e qui l’opra consiste.”

Virgilio

 
Sponsors