• 11208 Almanacco del Grigioni Italiano 2018
  • 11083 Tracce del passato? No! Tracce del futuro?
  • 10954 SCOUT DEL MOESANO - Si ricomincia ...
Varie
mercoledì 22 febbraio 2017.
La CPI incontra le autorità ticinesi e diversi interessati a Bellinzona

 La Commissione peritale indipendente (CPI), incaricata dal Consiglio federale di realizzare una ricerca scientifica sugli internamenti amministrativi prima del 1981, ha tenuto la sua ultima seduta plenaria a Bellinzona. Nel quadro di una giornata organizzata in collaborazione con l’Archivio di Stato del Cantone Ticino, la CPI ha presentato le sue attività ed ha avuto colloqui con i rappresentanti delle autorità ticinesi e con i vari attori interessati alla tematica.

Desiderosa di rinforzare i suoi legami con la Svizzera italiana, la Commissione ha deciso di tenere a Bellinzona, nella sede dell’Archivio di Stato,  la sua riunione plenaria.  Dopo la seduta, i membri della Commissione si sono intrattenuti con le autorità ticinesi, rappresentate dal Consigliere di Stato Manuele Bertoli (Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport).  Al centro delle discussioni vi sono state le attività della CPI, i progressi della ricerca condotta dalla Commissione, come pure lo stato della ricerca sulle misure coercitive in Ticino.
  Hanno preso parte alla discussione i rappresentanti delle persone toccate dal fenomeno, esponenti del mondo accademico, degli Archivi e dell’Amministrazione cantonale, ma anche altri esperti sensibili alla tematica.

top

“Lo scender ne l’Averno è cosa agevole ché notte e dì ne sta l’entrata aperta; ma tornar poscia a riveder le stelle, qui la fatica e qui l’opra consiste.”

Virgilio

 
Sponsors